Augias, Enigma, Amorth e i medicinali scaduti

Mio dio che coacervo di menzogne reazionarie.

Noi siamo contro tutte le religioni. Ma è la disinformazione ad essere un grande problema. Il problema delle "sette" sataniche non esisteva fino a qualche anno fa, è stato creato dai media dopo anni di rottura di cazzo. A forza di dire "ci sono i satanisti e fanno questo questo e questo" alla fine è arrivato qualcuno che lo ha fatto davvero.

al volo consigliamo un paio di libri

Backpages Storia di un libro maledetto (qui) che parla della storia del libro "lasciate che i bimbi" in cui luther blissett affrontava l’inchiesta sui bambini di satana (ch, per carità, ci sembrano na manica de coatti ma questa è un’altra storia)

Cercando in rete dovreste trovare anche "lasciate che i bimbi"

Sono libri che appartengono a prima delle bestie di satana. E’ sufficiente non credere alla parole di padre Amorth per non cadere in questa trappola mediatica. non credendo a queste parole, tra l’altro, potreste essere accusati di essere satanisti. Il discorso è parecchio lungo, considerate che in genere si mischiano satanismo, culti pagani e chissà quant’altro. Le scempiaggini dette in questa trasmissione, comunque, sono degne della peggiore informazione: si va dall’esagerazione alla pura falsità, dando addirittura per scontato (senza contraddittorio mi verrebbe da dire….hehehehe)  che il bene venga da dio e il male da Satana.

Diffidate da chiunque, ripetiamo chiunque creda in cose invisibili di qualunque natura siano e qualunque cosa professino. Divinità, spiriti, santi, demoni, angeli e quant’altro sono esclusivamente folklore, superstizione o metodo di influenza o controllo, dal vendere dischi metal a portare i pellegrini a pietralcina. Fanno tutti parte della stessa parrocchia (solo che qualcuno celebra sul retro….).

Puntata offensiva dell’intelligenza umana quasi peggio di voyager. Merda! merda! 

 

Giacea l’umana vita oppressa e stanca
Sotto religïon grave e severa,
Che mostrando dal ciel l’altero capo
Spaventevole in vista e minacciante
Ne soprastava. 

 

(tito lucrezio caro – della natura delle cose) 

This entry was posted in media. Bookmark the permalink.

1 Response to Augias, Enigma, Amorth e i medicinali scaduti

  1. io says:

    considera che ieri sera ti volevo chiamare per dirti di sintonizzarti su rai tre per farti due risate…il DEMONIOOOOOO!

Comments are closed.